MERINGATA X LA MAMMA

il

INGREDIENTI

300 gr di albumi (circa 9 uova)

120 gr di acqua

645 gr di zucchero

400 gr di panna fresca da montare

2 tuorli

15 gr maizena

1 bustina di vanillina

135 gr di latte

PREPARAZIONE: Preparare la meringa mettendo in un pentolino l’acqua e 600 gr di zucchero e portare ad ebollizione (se avete un termometro da cucina deve raggiungere la temperatura di 121 °); montare gli albumi  a neve aggiungendo a filo lo sciroppo di zucchero. Mettere gli albumi montati a neve in un sac a poche e formare due dischi su un carta da forno del diametro di 22 cm (io ho proprio disegnato i cerchi con una matita sulla carta da forno. Uno dei 2 cerchi fatelo con un po più di meringa perché è la base; l’altro fatelo più sottile perché successivamente con la bocchetta del sac a poche a stella sopra bisogna fare i “ciuffettini” a stella. Cuocere a circa 70 ° forno ventilato per 3 ore la base e almeno 4 ore per la copertura a stella. Gli albumi avanzati vi serviranno una parte per fare delle piccole meringhe che poi andremo a sbriciolare (consiglio di farle sulla teglia della base perché cuociono in sole 3 ore) e con gli altri albumi avanzati si fa la farcia della meringa (lasciate quindi una buona quantità).

Appena infornate le meringhe fare una crema pasticcera: scaldare il latte con 35 gr di panna fresca, mescolare 2 tuorli con lo zucchero rimasto (45gr) e la vanillina, aggiungere successivamente la maizena e il latte/panna caldo e portare ad ebollizione; fare raffreddare. Nel frattempo montare 200 gr di panna e aggiungerla agli albumi montati a neve rimasto per la farcia. Quando la crema pasticcera si è raffreddata aggiungere al composto e mettere in frigo.

Una volta cotte le meringhe piccole sbriciolare e metterne una parte nella nostra farcia, lasciandone però a sufficienza per poi metterle intorno alla torta.

Una volta cotti e raffreddati i nostri cerchi di meringa comporre la torta.

Mettere la base di meringa, mettere la farcia e sopra l’altro cerchio.

Consiglio veramente di usare l’anello del diametro di 22 cm altrimenti la crema rischia di cadere….

Mettere la torta in freezer per almeno 3 ore.

Una volta solidificata bene togliere l’anello (o il cerchio apribile se lo avete di quel diametro); montare la panna rimasta (165 gr) e metterla intorno alla meringa per coprire i lati dove si vede la crema andando poi a mettere le meringhe sbriciolate rimaste; rimettere la torta in frigo fino al momento di servire.

Io avevo provato, perché cosi avevo letto in una ricetta, a mettere all’interno della crema delle fragole tagliate a dadini, ma lo sconsiglio perché restano molto ghiacciate rispetto al resto e non è piacevole mangiarle!!!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...